2 depenalizzazione

Di recente, il sistema si è arricchito di illeciti depenalizzati (è il caso, per esempio, dell’ingiuria) puniti con sanzione civile di natura patrimoniale, avente funzione punitiva, perché la sua applicazione non mira al ristoro del soggetto passivo ma all’afflizione del colpevole: la sanzione – consistente nell’obbligo di pagare una somma di denaro – non è proporzionale al danno patrimoniale, ma alla gravità dell’illecito, e viene devoluta alla Cassa delle Ammende: v. d. lgs. 7/2016.