Il magistero di un criminalista di fòro. Giovanni Carmignani «avvocato professore di Leggi»

Marco P. Geri

Monografia (2016)

Il volume riprende le ricerche su Giovanni Carmignani (1768-1847), penalista dal profilo composito, a lungo docente universitario e illustre avvocato. Indaga intorno al frutto più evidente degli anni di insegnamento e di riflessioni scientifiche, rappresentato dai ripetuti aggiornamenti del manuale istituzionale e dalla pubblicazione all’inizio degli anni trenta dell’Ottocento della Teoria delle leggi della sicurezza sociale. Viene così posta in evidenza la proposta avanzata da Carmignani per le scienze criminalistiche, l’incontro di Carmignani con il code pénal francese e l’operato del maestro penalista all’opera in dispute polemiche e controversie giudiziarie simbolo (allora) del cambiamento dei tempi.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici). Cookie policy