Le condizioni di doverosità della regola cautelare e il loro riconoscimento

Fausto Giunta

Articolo

È il testo della relazione svolta al Corso organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura, intitolato “Il reato colposo” (9-11 dicembre 2020).

SOMMARIO   1. La colpevolezza colposa. — 2. I presupposti di doverosità della regola cautelare. — 3. Fattori di rischio e tipologia dei segnali di allarme. Il rischio espresso. — 4. I rischi trascurabili. — 5. L’approfondimento del rischio implicito. — 6. I segnali di allarme silenti. — 7. Una verifica. L’evitabilità delle morti da amianto. — 8. La comunicazione del rischio come segnale d’allarme.