La fisiognomica della condotta illecita nella struttura dei reati sessuali: appunti per una riflessione sulla crisi della tipicità

Michele Papa

Relazione

È il testo della relazione tenuta al Convegno in onore di Francesco Palazzo, dal titolo “La tutela della persona umana. Dignità, salute, scelte di libertà”, svoltosi a Pisa, il 12 ottobre 2018.

SOMMARIO   1. Considerazioni introduttive. — 2 Fisiognomica della condotta e diritto penale del fatto. — 3. La violenza carnale (art. 519 c.p.) come esempio di condotta fisiognomicamente perfetta. — 4. L’incerta fisiognomica della violenza sessuale (art. 609 bis c.p.). — 5. La smaterializzazione della violenza sessuale: orientamenti interpretativi e futuribili. — 6. Dal reato di violenza sessuale agli “atti sessuali senza consenso”. — 7. Considerazioni conclusive.

Il contributo è destinato alla pubblicazione nel prossimo volume di Criminalia ed è soggetto ai criteri di peer review ed alle esclusioni dal sistema di valutazione della Rivista.