Dalla evasione alle evasioni. Una rilettura

Gherardo Minicucci

Articolo

SOMMARIO   1. Il delitto di evasione: tra variabili storiche e ideologiche. — 2. “Forma” e “sostanza” nel delitto di evasione. Dalla tutela dell’ordine giuridico alla tutela dell’ordine pubblico. — 3. Implicazioni applicative: la struttura bifasica dell’evasione. — 4. Le evasioni “improprie”: una bipartizione. — 5. L’evasione “domiciliare” nel prisma della ribellione al comando. — 5.1. La riscrittura formalizzante della giurisprudenza di legittimità. — 5.2. Per il recupero dell’offensività e della sussidiarietà. — 6. Le evasioni “omissive” e il nodo della risocializzazione. — 6.1. Il controverso scenario della tutela penale della rieducazione. — 6.2. Il superamento dell’evasione (o, meglio, della pena) come unica ratio.

Il contributo è destinato alla pubblicazione nel prossimo volume di Criminalia ed è soggetto ai criteri di peer review ed alle esclusioni dal sistema di valutazione della Rivista.