Cronaca di una sentenza annunciata: prescrizione e diritti costituzionali sospesi al tempo della pandemia

Oliviero Mazza

Articolo

Il testo riproduce, con gli aggiornamenti resisi necessari dalla sentenza della Corte costituzionale, ud. 18 novembre 2020 (Pres. Morelli, rel. Zanon), il lavoro “La legalità estinta (per prescrizione) e lo squilibrio dei valori costituzionali”, pubblicato in Archivio penale, fasc. n. 3, settembre-dicembre 2020 (Web), 14 novembre 2020.

SOMMARIO   1. Una sentenza annunciata. — 2. L’aggiramento della irretroattività penale: processualizzare la prescrizione. — 3. Bilanciamento di interessi, ristori e punizioni anticipate.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici). Cookie policy