Novità 

Uno spezzone del film “In nome del popolo italiano” di Dino Risi, corredato da video di commento di Fabio Di Vizio, Carlo Guarnieri e Gaetano Insolera
è consultabile nella sezione Testi e iper-testi di disCrimen

Leggi tutto


Roberto Acquaroli, Emanuela Fronza, Alessandro Gamberini

La giustizia penale tra ragione e prevaricazione. Dialogando con Gaetano Insolera

Il volume vuole segnalare il ruolo di Gaetano Insolera come penalista e intellettuale, con l’ambizione di non fermarsi alla concreta occasione da cui ha tratto spunto. Consiste in una riflessione sulle profonde trasformazioni del diritto e della giustizia penale. La raccolta di saggi può incuriosire il giurista, ma anche l’avvocato e il magistrato e, più in generale, chi pensa che la riflessione su questi temi appartenga alla verifica della salute della nostra democrazia, al cambiamento epocale che ha investito nell’ultimo quarto di secolo l’equilibrio dei poteri costituzionali. Anche attraverso la lente della questione penale si può apprezzare il senso e il significato della crisi sistemica nella quale siamo immersi e del futuro che ci attende.

Leggi tutto


È il testo dell’intervento alla tavola rotonda “Errore giudiziario e ingiusta detenzione”, tenuto in occasione dell’Inaugurazione dell’anno giudiziario del penalista, svoltasi a Padova il 15 febbraio 2019.

Leggi tutto
Discrimen articoli


SOMMARIO   1. Il programma della storiografia sul processo penale: la ricerca di una architettura invisibile. Le radici storiche del diritto delle prove penali. – 2. Forme di ibridazione processuale nell’esperienza storica: il «garantismo inquisitorio» in Italia tra il 1955 e il 1988.

Leggi tutto
Criminalia LOGO






Il contributo è destinato alla pubblicazione nel prossimo volume di Criminalia ed è soggetto ai criteri di peer review ed alle esclusioni dal sistema di valutazione della Rivista.

Il contributo è ora consultabile in Criminalia (2021).

Leggi tutto
Criminalia LOGO


SOMMARIO   1. Il credo giustizialista: alla ricerca di un luogo di origine. — 2. Il significato emotivo di un vocabolo che esprime il ripudio del garantismo. — 3. Una prassi giudiziaria deviante fondata sul primato dei pubblici ministeri. — 4.

Leggi tutto
Discrimen RECENSIONI immagine



Pagina 1 di 25

Pagina successiva